Assieme ad un altro indagato, hanno ricevuto entrambi un Daspo

Per Andrea Serrani, tifoso che molestò la giornalista Greta Beccaglia, è stato richiesto rinvio a giudizio dalla Procura di Firenze perché il gesto non è stato ritenuto una semplice bravata. Beccaglia , 27 anni, assistita dall’avvocato Leonardo Masi, si costituirà parte civile nell’eventuale processo.

Oltre a Serrani, è indagato un tifoso toscano 45enne, il quale avrebbe importunato anche lui verbalmente la giornalista. Dopo esser stato indentificato, per lui è scattato il Daspo: non potrà andare allo stadio per due anni.

Serrani ora rischia il processo.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: ANSA/Claudio Giovannini