I dipendenti sono riusciti a ottenere un accordo che prevede un aumento generale del 3% degli stipendi

I dipendenti degli aeroporti Roissy-Charles-de-Gaulle e Paris-Orly di Parigi hanno deciso di fermare lo sciopero volto a ottenere l’aumento dei salari.

I lavoratori aeroportuali sono riusciti a ottenere un accordo che prevede un aumento generale del 3% degli stipendi per i dipendenti del gruppo Aéroports de Paris (Adp).

Nel 2021, i dipendenti di Adp – azienda controllata dallo Stato – avevano accettato di ridurre i loro salari per aiutare l’azienda a superare la crisi legata alla pandemia.

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK