ANSA/US CNSAS VENETO

Crollo a 2400 metri, paura ma nessun morto o ferito

Dalla Moiazza, vetta delle Dolomiti venete, un pilastro si è staccato ed è precipitato nella zona Forcella del Camp. Il pilastro si è staccato a 2400 metri di altezza vicino alla Via alpinistica Spigolo di destra.

Grazie alla prontezza di un escursionista tedesco che questa mattina mentre era di passaggio sull’Alta via numero 1 ha sentito un forte boato e visto una nuvola scendere nel canale. L’uomo è immediatamente andato al Rifugio Carestiato e ha informato il gestore, componente del Soccorso Alpino, che ha a chiamato il 118. A questo punto si è alzato in volo l’elicottero per una ricognizione essendo luogo di snodo di diversi percorsi così da escludere la presenza di persone nella zona interessata dal crollo.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/US CNSAS VENETO