EPA/ROBERT PERRY

Oltre 500 attivisti sono attesi a Torino dal 25 al 29 luglio

A Torino, al meeting europeo dei Fridays For Future in programma dal 25 al 29 luglio sarà presente anche Greta Thunberg. Gli attivisti previsti saranno circa 500 da tutta Europa, ma anche da Sud America, Africa, Asia, Australia. L’obiettivo degli attivisti è quello di “ascoltare anche le voci di chi è più colpito dalla crisi climatica, in quelle zone del mondo dove le persone rischiano la vita per difendere il loro territorio” hanno spiegato i portavoce torinesi dei Fridays For Future Luca Sardo e Laura Vallaro.

Le attività saranno molteplici: al Campus Einaudi spazio per conferenze, dibattiti e workshop con ospiti del calibro di Antonello Provenzale, direttore dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse del Cnr. Al parco della Colletta sarà allestito il campeggio per i partecipanti all’evento e qui si svolgeranno anche il concerto de La Rappresentante di Lista e l’incontro con lo scrittore Andreas Malm. Per l’organizzazione il crowfunding ha raccolto 10mila euro.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: EPA/ROBERT PERRY