ANSA/LUCA ZENNARO

Rosalia Manosperti e Antonio Mirabile, rientrati in Italia, sono ricoverati al Policlinico di Palermo. La salma del piccolo Andrea sarà rimpatriata il 9 luglio

Versano in condizioni stabili Rosalia Manosperti e Antonio Mirabile, i genitori di Andrea, il bimbo di 6 anni morto a Sharm el-Sheik per una sospetta intossicazione alimentare. La coppia è atterrata oggi a Palermo e al momento si trova al Policlinico della città, dove è sottoposta agli accertamenti medici.

Stando a quanto riferito da LaPresse dal personale sanitario, il padre del bambino è al momento ricoverato nel reparto di Medicina Interna, avrebbe un quadro clinico stabile. Sta bene anche la moglie, al quarto mese di gravidanza, ricoverata nel reparto di Ginecologia.

Il rientro in Italia della salma del piccolo Andrea è previsto per sabato 9 luglio. Il volo dovrebbe partire da Roma Fiumicino alle 19:25 e arrivare a Palermo alle 20:45.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/LUCA ZENNARO