Sono nati a novembre 2021, poche settimane prima della figlia avuta da maternità surrogata

Secondo quanto riferito da Business Insider, Elon Musk ha riconosciuto i due gemelli avuti con la canadese 36enne Shivon Zilis, una dirigente di Neuralink. I due avrebbero domandato ad un tribunale del Texas di cambiare nome ai due bambini, così che possano avere sia il cognome paterno che materno, richiesta approvata dal giudice.

I gemelli sono nati alcune settimane prima della seconda figlia avuta a dicembre con la cantante Grimes, battezzata Exa Dark Sideræl Musk, dopo il primo figlio avuto lo scorso 2020.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: ANSA