ANSA/EPA/ETIENNE LAURENT

Da Strasburgo risoluzione che condanna la “regressione dei diritti delle donne”

Nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea sia inserito anche il diritto all’aborto. Lo chiede l’Eurocamera, mentre dalla Plenaria di Strasburgo arriva la risoluzione con cui viene condannata “fermamente la regressione in materia di diritti delle donne e di salute sessuale“.

Il riferimento è a quanto succede negli States a seguito della decisione della Corte Suprema, la risoluzione è stata votata con un ampia maggioranza: 324 voti favorevoli, 115 contrari e 38 astenuti.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: ANSA/EPA/ETIENNE LAURENT