calciatore

Le denunce provengono da due donne. Ancora ignota l’identità del giocatore 29enne

Cresce il mistero attorno all’identità del calciatore internazionale arrestato lunedì scorso a Londra; nei suoi confronti, come riporta il The Telegraph, penderebbero tre accuse di stupro.

L’atleta sarebbe stato sottoposto a un interrogatorio di 30 ore e poi rilasciato su cauzione.

Oltre ad una prima presunta violenza che risalirebbe allo scorso giugno, il calciatore è sospettato di altri due stupri, commessi “ad aprile e giugno 2021 su un’altra donna ventenne”. Sarebbero due quindi le donne coinvolte per tre episodi di violenze, anche se “l’indagine sulle circostanze è in corso” come precisa Scotland Yard.

Per motivi legali l’identità del calciatore non è ancora stata resa pubblica, ma si ritiene che sia un giocatore di fama internazionale di 29 anni.

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY