ANSA/EPA/Yazan Alfohydi

Il deposito si trovava nei sotterranei di un edificio residenziale a Ladwar

È di cinque morti e 30 feriti il primo bilancio dell’esplosione avvenuta in un deposito di armi a Lawdar, una delle principali città del governatorato di Abyan, nel sud dello Yemen.

Lo riporta Afp citando fonti locali anonime. L’origine dell’esplosione, avvenuta in un deposito situato nei sotterranei di un edificio residenziale completamente crollato, è ancora sconosciuta.

I soccorritori sono alla ricerca di eventuali sopravvissuti rimasti tra le macerie.

di: Alessia MALCAUS 

FOTO: ANSA/EPA/Yazan Alfohydi