Lo comunica il gruppo imprenditoriale Norwegian Oil and Gas Association

Secondo quanto dichiarato dal gruppo imprenditoriale Norwegian Oil and Gas Association, lo sciopero proclamato dei lavoratori del settore petrolifero e del gas mette a rischio le esportazioni di gas dalla Norvegia per quasi il 60%.

Il gruppo ha fatto sapere di essere stato costretto a chiudere già tre giacimenti: se lo sciopero continuerà, le esportazioni di gas della Norvegia dovrebbero essere ridotte di oltre la metà entro sabato e di più di 340.000 barili di petrolio grezzo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA