Salvatore Casamonica, già al 41 bis dovrà scontare 16 anni per mafia

Il processo di primo grado in merito alla “pax mafiosa” della zona di Ostia si è concluso oggi con una condanna e una assoluzione.

Il condannato a 16 anni è Salvatore Casamonica. Per lui, già al 41bis, è stato riconosciuta la colpevolezza in concorso esterno in associazione mafiosa. L’assoluzione “per non aver commesso il fatto” arriva invece per l’avvocato Angelo Staniscia.

«La giurisdizione funziona – ha spiegato l’avvocato Cesare Placanica, difensore di Staniscia. – Era un processo indiziario e quindi in fase di dibattimento è emersa l’assoluta mancanza di elementi idonei a sostenere l’accusa».

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: PIXABAY