Neo assunto, lavorava sul tetto di un magazzino da cui è precipitato per 12 metri

Tragedia in provincia di Enna, a Valguarnera. Roberto Savasta, 27enne appena assunto da una società di Ragusa è morto al suo primo giorno di lavoro.

L’operaio si sarebbe dovuto occupare di manutenzione dei tette e proprio mentre si trovava sul tetto di un magazzino di stoccaggio di un hard discount è precipitato nel vuoto, un volo di 12 metri che gli è stato fatale. L’area dell’incidente è adesso sotto sequestro e i carabinieri stanno lavorando per accertare eventuali responsabilità.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: PIXABAY