aereo miami EPA/CRISTOBAL HERRERA-ULASHKEVICH

Al momento si registrano solo tre feriti non gravi a bordo del volo partito dalla Repubblica Dominicana

Un aereo atterrato all’aeroporto di Miami in Florida con 126 persone a bordo ha preso fuoco poco dopo aver toccato terra.

Il volo della compagnia di Santo Domingo Red Air era partito da Santo Domingo nella Repubblica Dominicana e, secondo le prime notizie riportate dalle autorità, tre dei passeggeri a bordo hanno riportato ferite non gravi e sono stati ricoverati.

Stando a quanto riferito dalla National Transportation Safety Board, l’agenzia governativa Usa che indaga sugli incidenti dell’aviazione civile, durante l’atterraggio si sarebbe staccato il carrello di sinistra del velivolo che è slittato prima di venire frenato da un prato e prendere fuoco.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/CRISTOBAL HERRERA-ULASHKEVICH