Campioni positivi trovati in una discarica, autorità in allerta

Un potenziale focolaio di virus della poliomielite, eradico dal 2003, è stato segnalato dalle autorità sanitarie britanniche a seguito di un esame di alcuni campioni raccolti nei pressi di un impianto di scolo.

UK Heath Security Agency ha lanciato l’avvertimento, i cui vertici hanno diffuso l’allerta. Le tracce rinvenute sono quelle di derivazione vaccinale del poliovirus di tipo 2 (VDPV2), che in casi definiti rari può contagiare in forma grave persone che non abbiano completato i cicli di vaccinazioni. Di qui l’appello generalizzato a genitori e famiglie a far sottoporre ai richiami previsti tutti i bambini che non li avessero portati a termine.

Attualmente non sono stati rintracciati pazienti positivi ai test, ma si pensa che il virus potrebbe essere stato importato da una persona parzialmente vaccinata in Paesi stranieri in cui esso è ancora attivo.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: PIXABAY