scuola materna di Osio Sopra ANSA/RENATO DE PASCALE

La donna iscritta nel registro degli indagati insieme ad un padre e una maestra

Vanno avanti le indagini per individuare i responsabili dell’incidente della scuola dell’infanzia San Zeno a Osio Sopra, in provincia di Bergamo, che ha causato il ferimento di cinque bambini tra i tre e i cinque anni e tre padri.

Stando a quanto riportano i quotidiani locali, anche la direttrice della scuola sarebbe stata iscritta nel registro degli indagati. I reati ipotizzati sono lesioni colpose gravissime e accensioni ed esplosioni pericolose..

La donna è stata interrogata per ore dal pm Silvia Marchina: la sua versione sarebbe contraria a quella fornita dal padre indagato secondo il quale “chi di dovere” era informato che i sarebbe dato fuoco ai marshmallow.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA