Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza nel quartiere Soccavo dove da mesi si perpetra una sanguinosa faida tra clan

Questa mattina nel quartiere Soccavo di Napoli un 66enne è stato giustiziato per strada; Michele della Corte, già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso a colpi di pistola intorno alle 7 del mattino in via Paolo Grimaldi, nella periferia occidentale di Napoli.

Intorno al suo cadavere sono stati rinvenuti 10 bossoli.

L’omicidio è avvenuto in un quartiere quotidianamente interessato da una violenta faida tra clan. L’ultimo episodio risale ad appena un mese fa quando venne assassinato Emanuele De Angelis, pregiudicato, anche in quel caso per strada in via Contieri.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/ CIRO FUSCO