21 persone finiscono in carcere e tre ai domiciliari accusati di vari reati tra estorsione e traffico di stupefacenti

I carabinieri del Ros di Palermo hanno inferto un duro colpo allo storico mandamento Santa Maria di Gesù e Villagrazia.

I militari, infatti, hanno eseguito 24 ordinanze di custodia cautelare, di cui 21 in carcere e tre agli arresti domiciliari, ad altrettanti affiliati del clan mafioso accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, rapina e trasferimento fraudolento di valori.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK