Morawiecki

Il premier polacco Morawiecki: “rifiutiamo il loro colonialismo e il loro imperialismo”

«Se la Russia avesse intenzione di attaccare la Polonia, il Cremlino deve sapere che ci sono 40 milioni di polacchi pronti a prendere le armi per difendere la loro patria»: così il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki è intervenuto pubblicamente a Myszkow, nel sud della Polonia.

Morawiecki ha ricordato anche che la Polonia è stata per secoli “sotto il dominio russo” e “non intende tornare a questa mancanza di libertà”.

«Rifiutiamo il loro colonialismo e il loro imperialismo».

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/EPA/LESZEK SZYMANSKI