Il vicepresidente della Commissione Ue ha dichiarato che si tenterà attraverso i corridoi terrestri

Il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis ha dichiarato che la Russia blocca i negoziati avviati per la ripresa dell’export di grano dall’Ucraina attraverso i porti sul Mar Nero.

«Sta alla Russia fermare l’aggressione in atto e il blocco dell’export – ha dichiarato il vicepresidente a margine di un evento a sostegno di Kiev svoltosi a Ginevra prima dell’inizio della conferenza ministeriale del Wto – Nel frattempo faremo tutto il possibile per trovare vie alternative attraverso corridoi terrestri».

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/STEPHANIE LECOCQ