Si tratta del 24esimo viaggio nel Continente africano per il titolare della Farnesina

Prosegue il tour delle missioni diplomatiche del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, al lavoro sui temi della cooperazione commerciale ed energetica con i partner africani.

Da oggi e fino a martedì il titolare della Farnesina farà due tappe, in Etiopia e in Kenya.

«Il Continente africano rappresenta da tempo un’assoluta priorità della politica estera italiana» ha confermato Di Maio in una lettera al quotidiano Avvenire.

«La mia missione in Etiopia e Kenya, in corso in questi giorni, intende rinnovare il contributo concreto che il nostro Paese vuole offrire alla stabilità di un’area ricca di opportunità, ma caratterizzata da tensioni che ne frenano il potenziale di crescita e progresso» prosegue.

Lo conferma il fatto che dal suo insediamento Di Maio ha già affrontato 23 missioni diplomatiche nel continente africano, senza contare “quelle che la viceministra Sereni – cui sono delegate anche le questioni relative alla Cooperazione allo sviluppo e le relazioni con i Paesi dell’Africa – svolge regolarmente nel Continente africano dove si trovano 11 dei 20 Paesi prioritari per la nostra cooperazione“.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MEO