Ecco chi ci sarà alla guida dei 20 club del massimo campionato italiano

Sono state ufficializzate le panchine della Serie A 2022-2023. Attualmente rimane in stallo la situazione dello Spezia: Thiago Motta è in attesa di una risposta per la risoluzione consensuale del contratto e, nel caso di una mancata intesa, verrà esonerato. Probabilmente, vedremo Gotti, favorito su Bjelica, Farioli o Andreazzoli.

Analizziamo la situazione squadra per squadra. Di seguito i tecnici confermati:

  • Atalanta: Gian Piero Gasperini, contratto fino al 2024
  • Bologna: Sinisa Mihajlovic, contratto fino a giugno 2023
  • Fiorentina: Vincenzo Italiano, contratto fino al 2023
  • Juventus: Massimiliano Allegri, contratto fino al 2025
  • Lazio: Maurizio Sarri, contratto fino al 2025
  • Lecce: Marco Baroni, contratto fino al 2025
  • Inter: Simone Inzaghi, contratto fino al 2024
  • Milan: Stefano Pioli, contratto fino al 2023
  • Monza: Giovanni Stroppa, contratto fino al 2024
  • Napoli: Luciano Spalletti, contratto fino al 2023
  • Roma: José Mourinho, contratto fino al 2023
  • Salernitana: Davide Nicola, contratto fino al 2024
  • Sampdoria: Marco Gianpaolo, contratto fino al 2024
  • Sassuolo: Alessio Dionisi, contratto fino al 2023
  • Torino: Ivan Juric, contratto fino al 2024

Ecco chi, invece, arriva in panchina per la prima volta nelle seguenti squadre:

  • Cremonese: Massimiliano Alvini
  • Empoli: Paolo Zanetti
  • Udinese: Andrea Sottil
  • Verona: Francesco Marroccu

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: SHUTTERSTOCK