L’Agenzia spaziale americana ha annunciato che in autunno lancerà una nuova indagine sugli Ufo

A caccia di alieni. Sembrerebbe una svolta hollywoodiana invece è realtà: la Nasa ha annunciato che il prossimo autunno lancerà un’indagine di 9 mesi finanziata con 100 mila dollari per svolgere ricerche e studiare i cosiddetti fenomeni aerei non identificati, meglio noti come Ufo.

Le conclusioni delle ricerche dell’Agenzia spaziale americana finiranno in un rapporto pubblico. L’obiettivo annunciato è quello di migliorare la sicurezza aerea e allo stesso tempo comprendere meglio la natura degli oggetti avvistati, che il Governo Usa definisce ‘Uap’ (unmanned aerial phenomena). «La Nasa ha una posizione privilegiata per affrontare gli Uap – ha detto Daniel Evans, uno dei responsabili Nasa della ricerca. – Chi meglio di noi può utilizzare il potere dei dati e della scienza per capire costa sta accadendo nei nostri cieli?».

Una decisione presa per dare un approccio scientifico all’esame del fenomeno, del quale si sono interesati negli ultimi anni sia l’intelligence sia il Parlamento Usa.

di: Micaela FERRARO

FOTO: SHUTTERSTOCK