I due militari sono accusati di falso, ma le accuse potrebbero cadere in prescrizione il 25 luglio

Il prossimo 4 luglio si terrà il processo di appello bis per Roberto Mandolini e Francesco Tedesco, i carabinieri accusati di falso nel caso Cucchi.

Le accuse di falso potrebbero cadere in prescrizione il 25 luglio.

Il 4 aprile scorso la Cassazione aveva aveva disposto un nuovo processo di secondo grado nell’ambito dell’udienza nella quale avevano reso definitiva la condanna a 12 anni di carcere per i carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro, accusati di omicidio preterintenzionale.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/CLAUDIO PERI