auto folla berlino

Esclusa la matrice terroristica dell’accaduto

Le autorità tedesche hanno escluso che dietro la strage di Charlottenburg, Berlino, dove un 29enne tedesco si è schiantato con la sua auto sulla folla, si nasconda un intento terroristico.

L’uomo, intanto, è stato trasferito in un ospedale psichiatrico in quanto affetto da schizofrenia paranoide. Il suo gesto, definito dalla Procura “volontario”, sarebbe stato causato dalla sua condizione.

Oggi, intanto, la città mostra il suo cordoglio per la tragedia: bandiere a mezz’asta, fiori, candele e biglietti di ricordo sono stati sparsi lungo la strada teatro dell’accaduto.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/JAN WOITAS