Sarà conferito l’incarico con un incidente probatorio

Giovedì 16 giugno alle 13 presso il tribunale di Modena, durante l’incidente probatorio, il giudice Andrea Scarpa conferirà l’incarico per una perizia psichiatrica alla quale sarà sottoposta Monica Santi, babysitter 32enne, che lo scorso 31 maggio ha fatto cadere da una finestra al secondo piano il bimbo di 13 mesi di cui si stava occupando. Attualmente il minore è ricoverato ma fuori pericolo.

La donna si trova al momento detenuta in misura cautelare nel carcere di Sant’Anna ed è indagata per tentato omicidio, dopo aver confessato la propria responsabilità, evidenziando di aver agito in uno stato di catalessi causato da un periodo complicato.

Si stabilità se Santi fosse capace di intendere e di volere mentre faceva cadere il bimbo dalla finestra e se possa essere affetta da un vizio parziale o totale di mente.

di: Federico ANTONOPULO

FOTO: PIXABAY