Il presidente turco, durante una conferenza stampa con l’omologo venezuelano Maduro, ha ribadito il no all’ingresso nella Nato di Svezia e Finlandia

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, durante una conferenza stampa con l’omologo venezuelano Nicolas Maduro, ha affermato che ci sarebbero “terroristi” nel Parlamento svedese e che Ankara continuerà a opporsi all’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato.

«Finché avranno terroristi in Parlamento – ha dichiarato Erdogan – e finché permetteranno dimostrazioni di gruppi terroristici non possiamo dire loro: andate avanti ed entrate nella Nato».

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/TURKISH PRESIDENT PRESS OFFICE