La dichiarazione del ministro degli Esteri sulla crisi dell’esportazione. Oggi Lavrov in Turchia

Il ministro degli Esteri Luigi di Maio ha affrontato il tema della crisi del grano spiegando che l’Italia è impegnata a sostenere gli sforzi dell’Onu e dell’Unione Europea: «assistere l’Ucraina nell’esportazione dei milioni di tonnellate di grano e generi alimentari attualmente bloccati nei suoi silos è un’emergenza. L’Italia sostiene gli sforzi dell’Onu e dell’Ue per affrontare questo problema – ha dichiarato – continueremo a contribuire attivamente a tutti gli sforzi internazionali per trovare una soluzione».

Per discutere del tema del grano, il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, incontrerà oggi ad Ankara l’omologo turco, Mevlut Cavusoglu. L’argomento principale dei negoziati sarà lo sblocco delle forniture di grano ucraino attraverso i porti sul Mar Nero (Odessa), ma si parlerà anche delle altre voci dell’agenda regionale.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA