Nela lista stilata in risposta alle sanzioni dell’Occidente c’è anche la segretaria al Tesoro Janet Yellen

Il ministero degli Esteri russo ha inserito 61 cittadini statunitensi nella “lista nera” stilata in risposta alle sanzioni occidentali per l’invasione dell’Ucraina.

Nell’elenco sono presenti alti rappresentati dell’amministrazione Biden, come la segretaria all’Energia Jennifer Granholm, la segretaria al Tesoro Janet Yellen, il direttore del Consiglio economico nazionale Brian Deese e il consigliere senior del presidente degli Stati Uniti Mike Donilon.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/SASCHA STEINBACH