Giornata storica per gli azzurri dell’atletica alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Lo stadio olimpico di Tokyo si tinge dei colori della bandiera italiana mentre Gianmarco Tamberi e Marcell Jacobs conquistano una medaglia d’oro rispettivamente nel salto in alto e nei 100 metri.

Jacobs si porta a casa il record italiano e si guadagna il titolo di erede di Usain Bolt. Con lo straordinario tempo di 9″80 batte l’americano Kerley e il canadese de Grasse, che abbraccia con affetto l’azzurro. Tamberi, invece, finisce ritrovandosi pari con il qatarino Barsham, ai due atleti viene proposto lo spareggio ma preferiscono il titolo subito.

Con queste due spettacolari vittorie l’Italia risale al nono posto del medagliere complessivo con 27 medaglie: finalmente quattro ori, 8 argenti e 15 bronzi (leggi qui).

Sempre per l’atletica, Bogliosa ha concluso la semifinale dei 100 metri ostacoli al quarto posto ma ha raggiunto un nuovo record italiano: 12″75. Nel frattempo, inoltre, è stato sorteggiato il tabellone dei quarti di finale per il basket maschile. Gli azzurri se la vedranno con la Francia.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/How Hwee Young